Gravel per tutti!

Tanta ghiaia e paesaggi unici, una formula a impatto zero sul territorio, attenzione alla bellezza e tanto godimento sono gli ingredienti de “la Clandestina di Colfiorito”.

I percorsi:

87 km e 1700 metri di dislivello tutti da scoprire e da pedalare

Scarica il file GPX

Il percorso alto è molto pedalabile a tutto vantaggio della godibilità dell’evento.

Certamente le salite non sono da principianti e nemmeno la lunghezza, ma per mantenere uno spirito “graveller” si è volutamente evitato le difficoltà di guida per fare emergere lo spirito di un viaggio.

Le molte fontana d’acqua che si incontrano, rendono la fatica decisamente sopportabile anche in caso di una giornata particolarmente calda e vanno a completare i ristori previsti ai cancelli di passaggio.

Grande attenzione è stata data ha sfruttare ogni traccia possibile fuori dalla strade asfaltate, anche se queste scoprirai con piacere che sono scarsamente trafficate.

Il risultato è entusiasmante! Avrai la sensazione di completa libertà in un ambiente totalmente amico.

oppure

46 km e 900 mt di dislivello non meno affascinanti.

Scarica il file GPX

Adatto a tutti, permetterà di andare alla scoperta dei sette altopiani palestini e sarà, pedalata dopo pedalata, una continua sorpresa. Caratterizzato da un andamento collinare, il percorso, vi offrirà un colpo d’occhio panoramico e completo sugli altopiani che formano il Parco Regionale di Colfiorito.

Tutte le caratteristiche del percorso lungo, sono state qui concentrate per far godere al meglio la giornata che passeremo insieme.